D: Come vanno intese le attività formative (50 ore) dell'anno di prova e formazione?

Risposta: Art.3 c.2 del D.M. 850/2015 , che recita: “Sono computabili nei centottanta giorni tutte le attività connesse al servizio scolastico, ivi compresi i periodi di sospensione delle lezioni e delle attività didattiche, gli esami e gli scrutini ed ogni altro impegno di servizio, ad esclusione dei giorni di congedo ordinario e straordinario e di aspettativa a qualunque titolo fruiti. Va computato anche il primo mese del periodo di astensione obbligatoria dal servizio per gravidanza”;

Art.8 c.3 del DM 850/2015, che recita: “Le attività di cui al comma 2 si articolano, di norma, in 4 incontri in presenza della durata di 3 ore. È prevista l’elaborazione di documentazione e attività di ricerca, validata dal docente coordinatore del laboratorio. Tale documentazione è inserita dal docente neoassunto nel portfolio professionale di cui all’articolo11.

Si ribadisce pertanto che, in conformità a quanto sopra riportato, viene computato ai fini del servizio solo il primo mese di astensione obbligatoria per gravidanza e che le attività formative, ordinariamente svolte in presenza, non possono essere realizzate durante il periodo di astensione obbligatoria o malattia.


D: Assenza per la malattia.

R: Si rammenta a tutti i Docenti neoassunti, che il periodo di malattia è incompatibile con lo svolgimento delle attività di formazione, pertanto, laddove possibile, la scuola di titolarità predisporrà  - in accordo con la scuola polo – delle attività di recupero. Laddove ciò non fosse possibile, la valutazione dell’impatto delle assenze sul percorso formativo (considerate entità e natura delle stesse) sarà rimessa al prudente apprezzamento del Comitato di Valutazione e del Dirigente scolastico.


D: Rilevazione delle presenze negli incontri iniziali e finali.
R: Le ore di presenza di ciascun docente neoassunto a tali eventi sono rilevate automaticamente dalla piattaforma Gotowebinar (attraverso il referente tecnico dell'IIS "Savoia Benincasa" di Ancona) e inviate all'USR Marche che a sua volta avrà cura di trasmetterle alle Scuole Polo per la formazione della Regione Marche, utili per il conteggio orario del percorso formativo svolto dal docente neoassunto.


D: Rilascio dell'attestato degli incontri iniziali e finali.

R: L'attestato verrà rilasciato automaticamente dalla piattaforma Gotowebinar entro le 24/48 ore dal termine degli incontri gestiti dall'USR Marche (previa corretta registrazione da parte del docente neoassunto alla piattaforma). Tale attestato ha esclusiva valenza di partecipazione, e non è utilizzabile ai fini del conteggio della rilevazione delle presenze.

Invece, l'attestato cumulativo delle ore di formazione svolte - l'incontro iniziale + attività laboratoriali + incontro di restituzione, pari a 18 ore -, verrà rilasciato dalla Scuola Polo regionale di riferimento al termine delle attività formative ed è valido per la rilevazione delle presenze ai fini del conteggio delle ore di formazione effettuate da ciascun docente neoassunto.



Last modified: Thursday, 15 December 2022, 8:50 AM